I senatori Marco Rubio (Florida, repubblicano) e Bob Menendez (New Jersey, democratico) hanno creato un gruppo parlamentare atlantico, l’Alleanza interparlamentare sulla Cina (Inter-Parliamentary Alliance on China - IPAC).

Ne fanno parte oltre cento rappresentanti di 12 Paesi (Stati Uniti, Canada, Australia, Giappone, Regno Unito, Germania, Italia, Svezia, Norvegia, Olanda, Repubblica Ceca e Lituania) e del parlamento europeo. I membri sono soprattutto tedeschi, canadesi e britannici.

Il progetto di questo gruppo di pressione, risolutamente anti-cinese, era stato presentato alla Conferenza sulla Sicurezza di Monaco. Fanno parte del comitato consultivo oppositori di Hong Kong, nonché l’ex responsabile per la politica cinese dei presidenti Bill Clinton e George W. Bush.

L’IPAC servirà a riversare nei parlamenti nazionali e in quello europeo la nuova politica anticinese USA.

Traduzione
Rachele Marmetti
Giornale di bordo