Un account Facebook, aperto da un lettore per riprodurre gli articoli di Thierry Meyssan, è stato piratato.

Thierry Meyssan non ha mai aperto un account Facebook.

Le affermazioni e le imputazioni che su questo account gli vengono attribuite sono grottesche.

Le uniche fonti ufficiati di Thierry Meyssan sono:
- il sito internet di Réseau Voltaire (www.voltairenet.org);
- i suoi libri, pubblicati dalle Éditions Demi-Lune (www.editionsdemilune.com).

Dal suo ritorno in Francia dopo 13 anni di assenza, Thierry Meyssan è stato oggetto di denunce calunniose. Il 27 e 28 ottobre il sito internet di Réseau Voltaire è stato attaccato da potenti computer localizzati in Canada (3 milioni di richieste l’ora).

Traduzione
Rachele Marmetti
Giornale di bordo