Rete Voltaire

UE: il nuovo alto rappresentante per la PESD

+

Procedono spediti i negoziati per designare il nuovo Alto rappresentante dell’Unione Europea per gli Esteri e la Politica di Sicurezza Questo posto, le cui attività sono strettamente controllate dagli Stati Uniti tramite la Germania, è attualmente occupato dall’italiana Federica Mogherini, scelta per la sua conoscenza delle organizzazioni jihadiste.

Il successore dovrebbe essere l’olandese Frans Timmermans, che al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite aveva accusato la Russia di aver abbattuto il volo MH17 nello spazio aereo dell’Ucraina. Timmermans è primo vicepresidente della Commissione Europea, nonché commissario europeo per le Relazioni Interistituzionali e lo Stato di Diritto.

Qualora l’attuale primo ministro olandese Mark Rutte fosse nominato presidente del Consiglio Europeo in sostituzione del polacco Donald Tusk, il posto di Alto rappresentante per la PESD non potrebbe essere occupato da un altro olandese. In tal caso succederebbe a Mogherini lo spagnolo Josep Borell (foto), attuale ministro degli Esteri ed ex presidente del parlamento europeo.

Traduzione
Rachele Marmetti
Giornale di bordo

Rete Voltaire

Voltaire, edizione internazionale

L’articolo è su licenza Creative Commons

Potete riprodurre liberamente gli articoli del Réseau Voltaire a condizione di citare la fonte, di non modificarli e di non usarli a scopi di lucro (licenza CC BY-NC-ND).

Sostenere Rete Voltaire

Visitate il sito dove troverete analisi approfondite che vi aiuteranno a comprendere la realtà. Per continuare questo lavoro, abbiamo bisogno della vostra participazione.
Aiutateci con un contributo.

Come partecipare alla Rete Voltaire?

Gli animatori del Réseau sono tutti volontari.
- Traduttori professionali: potete partecipare alla traduzione degli articoli.